Browsed by
Autore: Alessia Monti

La birra all’interno dei monasteri in epoca carolingia

La birra all’interno dei monasteri in epoca carolingia

In seguito alla sua scrittura intorno al 540, la Regola Benedettina fu oggetto di numerose discussioni su molti dei suoi contenuti. Uno dei punti più discussi era il consumo di birra, sidro e vino da parte dei monaci. Ludovico il Pio, regnante carolingio dal 814 al 840d.C., incarica Benedetto di Aniane di viaggiare in tutto l’impero (che allora occupava gran parte dell’Europa centrale), raccogliere le varie regole seguite dai monasteri e, partendo da esse, redigere una regola unica da usare…

Leggi tutto Leggi tutto

Il processo di produzione della birra sotto Carlo Magno

Il processo di produzione della birra sotto Carlo Magno

Il processo di produzione della birra sotto Carlo Magno (768-814d.C) aveva numerosi componenti: Le materie prime venivano trasportate fino ad un’abbazia o ad una corte signorile Anche i numerosi processi collegati alla produzione di birra (raccolta ingredienti, creazione otri, taglio del legno,…) beneficiavano principalmente l’abbazia o la corte. Inizialmente il legno veniva raccolto localmente ma, dopo vari anni di deforestazione, il legno cominciò ad essere raccolto anche in luoghi relativamente lontani. Malto, farina e birre prodotti al di fuori della…

Leggi tutto Leggi tutto

La birra Cascinazza, birra d’abbazia italiana

La birra Cascinazza, birra d’abbazia italiana

Il monastero dei Ss. Pietro e Paolo, situato alle porte di Milano, è quello che produce la birra Cascinazza. La fondazione della comunità e del monastero risale al 1971, quando un gruppo di monaci di Comunione e Liberazione decide di seguire la regola benedettina (Ora et Labora). A questo scopo, il monastero possiede un orto, un frutteto, numerose arnie e un birrificio. Qualche tempo dopo la fondazione, due monaci si recarono alle abbazie di Westvleteren, Chimay ed Achel per apprendere…

Leggi tutto Leggi tutto

L’Abbazia di Westmalle

L’Abbazia di Westmalle

La storia dell’Abbazia di Westmalle comincia nel 1794, quando dieci monaci trappisti francesi si stabiliscono in questa zona, lungo l’antica via che collega Antwerp e Turnhout. I monaci cercano di costruire un’abbazia simile a quela di Notre Dame de la Grande Trappe, ma i lavoro vengono interrotti dalla Rivoluzione Francese che costringe i monaci a rifugiarsi in Germania. Fortunatamente la storia di Westmalle non terminò in quel momento. I monaci riuscirono a tornare nel 1802 e, dopo un lungo lavoro…

Leggi tutto Leggi tutto

L’Abbazia di Scourmont (Chimay)

L’Abbazia di Scourmont (Chimay)

L’Abbazia fu fondata nel 1850 da un gruppo di monaci provenienti da Westvleteren. Questi monaci cominciarono subito a coltivare la rocciosa terra donatagli da Joseph di Chimay. I monaci lavorarono anni e anni per rendere il terreno più coltivabile, estreaendo dal suolo tonnellate di rocce. Per sostenersi durante le dure ore di lavoro, erano soliti bere birra acquistata da un birrificio locale. Ma, dato che l’autosufficienza era molto importante per loro, i monaci decisero di impegnarsi ancora più duramente e…

Leggi tutto Leggi tutto

L’Abbazia di Orval

L’Abbazia di Orval

La storia di Orval comincia nel 1077, quando un gruppo di monaci italiani (in fuga dalle guerre che imperversavano in tutta la penisola) arriva in queste terre, concesse loro dal regnante locale, Arnould de Chiny. I monaci iniziarono subito a costruire sia la chiesa che il convento. Quarant’anni dopo, per ragioni ignote, questi monaci se ne andarono. Vennero sostituiti da un gruppo di Canonici, che si occuparono di completare i lavori. La chiesa fu completata nel 1124 e consacrata dal…

Leggi tutto Leggi tutto

La mandorla nell’iconografia cristiana

La mandorla nell’iconografia cristiana

La mandorla o vesica piscis, che significa vescica di pesce in latino, è un simbolo di forma ogivale formato dall’intersezione di due cerchi dello stesso raggio. La forma della mandorla fin dal Medioevo ha acquistato un ruolo importante nell’iconografia cristiana. La sua forma ogivale infatti, simile a quella di un pesce, passa nel Cristianesimo come un riferimento a Cristo: in greco “ichthys” significa pesce ed era un acronimo utilizzato dai primi cristiani per indicare Gesù Cristo. Viene raffigurata in modo…

Leggi tutto Leggi tutto

CASAMARI

CASAMARI

L’abbazia cistercense di Casamari fu costruita a Veroli, in provincia di Frosinone, sulle rovine dell’antico municipio romano chiamato Cereatae perchè dedicato alla Dea Cerere (Dea dell’agricoltura). “Se qualcuno, in quel tempo, fosse giunto a Casamari avrebbe potuto ammirare un luogo venerando come il Paradiso e i monaci, simili ad un coro di angeli, risplendere in corpi mortali … E’ stato, dunque, questo monastero colonna della chiesa verolana, onore del popolo, fondamento di ogni bene, paragonabile per eleganza alle fattezze del…

Leggi tutto Leggi tutto

Chartreuse – proposte per cocktail

Chartreuse – proposte per cocktail

Cos’è la Chartreuse? “Elixir di lunga vita” L’ordine monastico dei certosini venne fondato nel 1084 in Francia da San Bruno con la costruzione della Grande Chartreuse, il primo monastero certosino. Padre Bruno, nato a Colonia nel 1030, vide Dio in sogno che costruiva un luogo a sua gloria nel cuore di una montagna denominata “Chartreuse”; un luogo così poco abitato che venne soprannominato il “deserto”. Siamo nel giugno 1084 e Bruno riconosce, nel luogo dove oggi sorge la certosa, il…

Leggi tutto Leggi tutto

Le origini dell’alchermes

Le origini dell’alchermes

Le origini E’ un liquore unico, caratterizzato dal gusto caldo e piccante. Le origini dell’alchermes risalgono al XV secolo e all’epoca era definito come “elisir della lunga vita”. Questo liquore era usanza sorseggiarlo ai banchetti, in particolare era molto amato dalla famiglia de’ Medici. Fu proprio Caterina, dopo aver sposato Enrico II di Orléans, a contribuire all’usanza dell’alchermes in Francia, in cui veniva riconosciuto come “Liquore de’ Medici”. Arrivò in Italia con una ricetta di origine araba, precisamente in Toscana,…

Leggi tutto Leggi tutto

Cancel

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Cancel

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Cancel

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi