La leggenda della gocce imperiali

La leggenda della gocce imperiali

– le gocce imperiali –

Dicono che i padri cistercensi siano gli inventori dei liquori. Certamente Le Gocce imperiali sono entrate nella leggenda.

gocce imperialiSi tratta di un liquore altamente alcolico (90°C) e va bevuto allungato in acqua. Tutte le certose ne costudiscono gelosamente una ricetta che si tramanda da secoli di monaco in monaco. Solo un monaco ne conosce i segreti e il procedimento e lo consegna in punto di morte al monaco successore. In alcune certose le gocce prendono il nome di Tintura.

Le gocce imperiali sono tra i liquori più pregiati e ricercati, sono ottenute dalla distillazione di erbe e oli essenziali e la loro tipica colorazione gialla è data dall’aggiunta di zafferano. Grazie alla grande conoscenza dei monaci cistercensi in ambito erboristico questo liquore è entrato nella leggenda.

In passato venivano utilizzate per curare gastriti o per disinfettare il cavo orale ed era considerato un vero e proprio medicinale.

Non resta che provarle.

B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *